→ Halloween & Novembre Al Cinema ←

→ novembre al cinema ←

Tantissimi film in uscita in questo mese, a partire da Halloween fino al 29 novembre c’è solo l’imbarazzo della scelta su cosa vedere sul grande schermo 😉

Primo Weekend

31 ottobre

Titolo: First Man – Il Primo Uomo

Titolo originale: First Man

Durata: 141 minuti

Regista: Damien Chazelle

Cast: Ryan Gosling, Claire Foy, Jason Clarke, Kyle Chandler, Corey Stoll, Patrick Fugit

Genere: biografico

Trama: Neil Armstrong, ingegnere aereonautico e aviatore americano, conduce una vita bucolica e ritirata con la famiglia a cui ha ‘promesso’ la luna. La morte prematura della sua bambina lo spinge a partecipare al programma Gemini, il secondo programma di volo umano intrapreso dagli Stati Uniti il cui scopo era sviluppare le tecniche necessarie ad affrontare viaggi spaziali avanzati e successivamente impiegati nella missione Apollo. Selezionato e assoldato come comandante della missione Gemini 8, Neil è il primo civile a volare nello spazio ma sulla Terra le ripercussioni sono fatali. Tra incidenti tecnici e lutti in decollo e in atterraggio, tra la guerra in Vietnam e le tensioni sociali del ’68, tra due figli da crescere e una moglie da ritrovare, Armstrong bucherà il silenzio del cosmo prendendosi la Luna. (via mymovies)

Più informazioni: Ryan Gosling e Damin Chazelle avevano già lavorato insieme nel film La La Land.

Trailer

 

31 ottobre

Titolo: Hell Fest

Titolo originale: Hell Fest

Durata: 89 minuti

Regista: Gregory Plotkin

Cast: Amy Forsyth, Reign Edwards, Bex Taylor-Klaus, Cristian James Abvincula, Matt Mercurio

Genere: horror

Trama: È Halloween e per l’occasione arriva in città l’Hell Fest, un festival itinerante a tema horror, con labirinti, giostre e attori mascherati che spaventano i visitatori. Natalie, Brooke e i loro amici partecipano alla serata per assaporare la paura e vivere l’adrenalina con altre migliaia di persone. Ma per una mente deviata l’Hell Fest non è solo un’attrazione: è l’opportunità di uccidere davanti agli occhi inebetiti dei visitatori, troppo presi dal macabro divertimento per capire che qualcosa di orribile sta succedendo davvero… (via mymovies)

Trailer

 

31 ottobre

Titolo: Il Mistero della casa del tempo

Titolo originale: The House with a Clock in its Walls

Durata: 105 minuti

Regista: Eli Roth

Cast: Jack Black, Cate Blanchett, Owen Vaccaro, Kyle MacLachlan, Renée Elise Goldsberry

Genere: fantasy

Trama: Lewis ha dieci anni quando perde entrambi i genitori in un incidente d’auto ed è costretto a trasferirsi dall’altra parte del paese, a casa dello zio Jonathan, il fratello della madre che non ha mai incontrato prima. Se lo zio gli appare subito eccentrico, la sua vicina di casa, Mrs Zimmerman, non lo è di meno, e la casa stessa lo è più di ogni cosa. Tra oggetti animati, misteriosi ticchettii e indisciplinati leoni erbacei, Lewis fa la conoscenza di un mondo magico e affascinante, che nasconde, però, anche alcuni pericoli. E sarà proprio una disobbedienza del ragazzino a risvegliare dall’aldilà il più minaccioso di essi. (via mymovies)

Più informazioni: tratto dal libro “La pendola magica” di John Bellairs, primo di una serie di libri per ragazzi.

Trailer

 

31 ottobre

Titolo: La Diseducazione di Cameron Post

Titolo originale: The Miseducation of Cameron Post

Durata: 90 minuti

Regista: Desiree Akhavan

Cast: Chloë Grace Moretz, John Gallagher Jr., Sasha Lane, Forrest Goodluck, Jennifer Ehle

Genere: drammatico

Trama: Cameron Post è una studentessa di liceo con un grande segreto: la cotta per l’amica Coley, della quale nessuno deve venire a conoscenza, poiché da quando i genitori della ragazza sono morti lei è cresciuta con la zia Ruth, assidua lettrice della Bibbia convinta che l’omosessualità sia una malattia. Quando dunque Cameron viene scoperta a fare sesso con Coley durante il ballo di fine anno, zia Ruth la spedisce dritta dritta al God’s Promise, un centro religioso di “diseducazione” all’omosessualità. (via mymovies) 

Trailer

 

31 ottobre

Titolo: Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni

Titolo originale: The Nutcracker and the Four Realms

Durata: 99 minuti

Regista: Lasse Hallström, Joe Johnston

Cast: Keira Knightley, Morgan Freeman, Matthew Macfadyen, Mackenzie Foy, Helen Mirren, Sergei Polunin, Jack Whitehall

Genere: fantasy

Trama: Tutto ciò che vuole Clara è una chiave capace di aprire una scatola che contiene un dono speciale lasciatole dalla madre defunta. Un filo d’oro, che riceve durante la festa annuale del padrino Drosselmeyer, la conduce all’ambita chiave e a un mondo magico e parallelo alla sua realtà. È lì che Clara incontra un soldato di nome Phillip, una banda di topi e reggenti che presiedono a tre reami: la terra dei fiocchi di neve, quella dei fiori e infine quella dei dolci. Clara e Phillip devono sfidare l’infausto Quarto Regno a cui fa capo la tiranna Madre Ginger, per recuperare la chiave e riportare l’armonia nel mondo. (via mymovies)

Più informazioni: adattamento del racconto tedesco “Schiaccianoci e il re dei topi” (1816) di E. T. A. Hoffmann, con le musiche ispirate al balletto composto dal russo Tchaikovsky. Il registo Lasse Hallstrom è famoso per aver diretto Chocolat.

Trailer

 

31 ottobre

Titolo: Millennium – Quello Che Non Uccide

Titolo originale: The Girl in the Spider’s Web

Durata: 117 minuti

Regista: Fede Alvarez

Cast: Claire Foy, Sverrir Gudnason, Lakeith Stanfield, Sylvia Hoeks, Stephen Merchant

Genere: thriller

Trama: Il passato non passa mai per Lisbeth Salander, orfana abusata, hacker virtuosa e vendicatrice implacabile. Assoldata da Frans Balder, scienziato informatico, per recuperare un programma di sua invenzione in grado di collassare le sicurezze nazionali e armare il mondo con un click, Lisbeth riesce nell’impresa ma diventa il bersaglio degli Spiders, un’organizzazione criminale che vuole mettere le mani sul ‘file’ e rapire August, figlio di Balder e chiave di accesso al programma. Tra esplosioni e inseguimenti, Lisbeth incrocia di nuovo la strada di Mikael Blomkvist, giornalista d’inchiesta di Millennium, e quella di Camilla, la sorella creduta morta e subentrata al padre e al vertice dell’organizzazione dopo la sua morte. (via mymovies)

Più informazioni: tratto dall’omonimo libro di Norstedts Förlag, quarto nella serie Millennium i cui primi tre libri sono stati scritti da Stieg Larsson. Questo film è anche un reboot della serie, in quanto l’intero cast cambia rispetto ai precedenti adattamenti.

Trailer

 

Secondo weekend

7 novembre

Titolo: Zombie contro Zombie

Titolo originale: Kamera o tomeru na!

Durata: 96 minuti

Regista: Ueda Shinichiro

Cast: Hamatsu Takayuki, Mao, Shuhama Harumi, Nagaya Kazuaki, Hosoi Manabu, Ichihara Hiroshi

Genere: commedia horror

Trama: Un film sugli zombie è in lavorazione. Il regista Higurashi non è soddisfatto della resa dell’attrice protagonista, Chinatsu, le cui reazioni di fronte all’attacco di uno zombie gli sembrano troppo finte, non realistiche. L’attore che fa lo zombie, Ko, cerca di confortarla, ma Chinatsu è davvero preoccupata per la situazione. Nao, la truccatrice, spiega ai due che la location in cui si trovano è maledetta: si dice infatti che sia stata usata tempo addietro dall’esercito giapponese per misteriosi esperimenti su cavie umane miranti a riportare in vita i morti. Un membro della troupe viene improvvisamente attaccato da quello che lui crede un attore truccato da zombie, ma è invece uno zombie vero. (via mymovies)

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Hunter Killer

Titolo originale: Hunter Killer – Caccia Neglie Abissi

Durata: 121 minuti

Regista: Donovan Marsh

Cast: Gerard Butler, Gary Oldman, Common, Linda Cardellini, Toby Stephens, Michael Nyqvist

Genere: thriller

Trama:  Joe Glass, giovane capitano di un sommergibile americano, mentre è impegnato nella ricerca di un sottomarino statunitense in pericolo, scopre che un segreto colpo di stato russo è all’orizzonte, minacciando di distruggere l’ordine mondiale. Con il suo equipaggio e l’intera nazione a rischio, il Capitano Glass deve mettere insieme una squadra speciale di Navy SEALs per recuperare il Presidente russo preso in ostaggio e infiltrarsi nelle acque nemiche per impedire la Terza Guerra Mondiale. (via comingsoon)

Più informazioni: tratto dal romanzo Firing Point

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Il Ragazzo più Felice del Mondo

Durata: 90 minuti

Regista: Gipi

Cast: Gipi, Davide Barbafiera, Gero Arnone, Francesco Daniele

Genere: commedia

Trama: scritto e diretto da Gipi, è una storia vera. C’è una persona che da più di vent’anni manda lettere cartacee scritte a mano a tutti gli autori di fumetti italiani spacciandosi per un ragazzino di 15 anni. Nelle lettere, piene di complimenti, chiede sempre “uno schizzetto” in regalo. Per agevolare il compito ogni busta contiene un cartoncino bianco e un francobollo per la risposta. C’è un fumettista italiano, Gipi, che inizia a indagare su questa persona. Chi è veramente? Perché si nasconde dietro la falsa identità di un adolescente? Vuole girare un documentario, trovare questa persona, intervistare gli altri autori che hanno ricevuto la lettera: come si sono sentiti quando l’hanno ricevuta? E come quando hanno scoperto che si trattava, sostanzialmente, di una truffa? Per realizzarlo, recluta degli amici. Sono solo degli amici. Completamente incompetenti. Nessuno di loro ha mai lavorato a un documentario. Il fonico, per esempio, non sa neppure che non deve stare in campo. (via comingsoon)

Più informazioni: presentato al Festival di Venezia 2018

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Menocchio

Durata: 103 minuti

Regista:  Alberto Fasulo

Cast: Marcello Martini, Maurizio Fanin, Carlo Baldracchi, Nilla Patrizio, Emanuele Bertossi

Genere: drammatico

Trama: Italia. Fine 1500. La Chiesa Cattolica Romana, sentendosi minacciata nella sua egemonia dalla Riforma Protestante, sferra la prima sistematica guerra ideologica di uno Stato per il controllo totale delle coscienze. Il nuovo confessionale, disegnato proprio in questi anni, si trasforma da luogo di consolazione delle anime a tribunale della mente. Ascoltare, spiare e denunciare il prossimo diventano pratiche obbligatorie, pena: la scomunica, il carcere o il rogo. Menocchio, vecchio, cocciuto mugnaio autodidatta di un piccolo villaggio sperduto fra i monti del Friuli, decide di ribellarsi. Ricercato per eresia, non dà ascolto alle suppliche di amici e famigliari e invece di fuggire o patteggiare, affronta il processo. Non è solo stanco di soprusi, abusi, tasse, ingiustizie. In quanto uomo, Menocchio è genuinamente convinto di essere uguale ai vescovi, agli inquisitori e persino al Papa, tanto che nel suo intimo spera, sente e crede di poterli riconvertire a un ideale di povertà e amore. (via comingsoon)

 

8 novembre

Titolo: Notti Magiche

Durata: 125 minuti

Regista: Paolo Virzì

Cast: Mauro Lamantia, Giovanni Toscano, Irene Vetere, Roberto Herlitzka, Marina Rocco

Genere: commedia

Trama: Mondiali ’90, Italia – Argentina, gli azzurri buttati fuori ai rigori, un uomo buttato nel Tevere a bordo di una macchina che non sa guidare. Produttore romano sull’orlo del fallimento, Leandro Saponaro è ripescato morto ma a ucciderlo non è stata l’acqua e nemmeno l’impatto. Giusy Fusacchia, ragazza coccodè e amante del Saponaro, giura che ad ammazzarlo sono stati tre aspiranti sceneggiatori: Eugenia Malaspina, Antonio Scordia, Luciano Ambrogi. Finalisti del Premio Solinas, i ragazzi si sono conosciuti pochi giorni prima a Roma in occasione della cerimonia. Eugenia è una ricca borghese ipocondriaca che odia il padre e ama un divo francese, Antonio è un messinese colto e formale come lo stile del suo soggetto, Luciano è un baldo scriteriato che viene da Piombino. Ospiti per qualche giorno nella grande casa di Eugenia, che non vuole dormire sola, entrano nel mondo del cinema dalla porta d’ingresso, frequentando tutta la filiera e sognando di scrivere la sceneggiatura della vita. (via mymovies)

Più informazioni: presentato alla Festa del Cinema di Roma 2018.

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Ötzi e il mistero del tempo

Durata: 90 minuti

Regista: Gabriele Pignotta

Cast: Michael Smiley, Diego Delpiano, Alessandra Mastronardi, Amelia Bradley, Judah Cousin

Genere: avventura

Trama: Venticinque anni fa, Ötzi fu scoperto perfettamente conservato negli spettacolari ghiacci delle Dolomiti con i suoi vestiti e attrezzi del tardo paleolitico. Da allora, Ötzi ha affascinato il mondo intero con i suoi misteri e le sue meraviglie. Le scoperte scientifiche, archeologiche e culturali di cui Ötzi ci fa dono silenzioso da allora, si avvicendano a ritmo impressionante, di pari passo con la passione di chi lo studia. Oggi i visitatori che si entusiasmano dinanzi alla mummia esposta al museo si contano a milioni. Nel film, Kip è uno di loro. (via mymovies)

Più informazioni: è stato presentato al Giffoni Film Festival

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Overlord

Titolo originale: Overlord

Durata: 109 minuti

Regista: Julius Avery

Cast: Jovan Adepo, Wyatt Russell, Pilou Asbæk, Mathilde Ollivier, John Magaro

Genere: azione, horror

Trama: Un gruppo di paracadutisti americani che, alla vigilia del D-Day, sono scesi dietro le linee nemiche per svolgere una missione cruciale finalizzata al successo dell’invasione. Quando il gruppo si avvicina all’obiettivo, comincia a rendersi conto che in quel villaggio occupato da nazisti ci sia più di una semplice operazione militare. (via mymovies) 

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Senza Lasciare Traccia

Titolo originale: Leave No Trace

Durata: 108 minuti

Regista: Debra Granik

Cast: Ben Foster, Thomasin McKenzie, Jeff Kober, Dale Dickey, Peter James DeLuca

Genere: drammatico

Trama: il film segue la storia di una ragazza adolescente e suo padre che per anni hanno vissuto di nascosto in Forest Park, un grande bosco situato alle porte di Portland, in Oregon. Un incontro casuale li poterà allo scoperto, ed entrambi saranno costretti a lasciare il parco per essere affidati agli agenti dei servizi sociali. Proveranno ad adattarsi alla nuova situazione, fino a che una decisione improvvisa li porterà ad affrontare un pericoloso viaggio in mezzo alla natura più selvaggia, alla ricerca dell’indipendenza assoluta. (via comingsoon)

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Tutti lo sanno

Titolo originale: Todos lo saben

Durata: 132 minuti

Regista: Asghar Farhadi

Cast: Penélope Cruz, Javier Bardem, Ricardo Darín, Eduard Fernández, Bárbara Lennie

Genere: drammatico

Trama: Laura ritorna nel paese della sua infanzia per partecipare al matrimonio della sorella. Lasciata anni prima la Spagna per l’Argentina, è sposata con uomo che non ama più e ha due figli che ama sopra ogni cosa. Nella provincia della Rioja con gli affetti più cari ritrova Paco, amico della giovinezza e compagno per una stagione. L’accoglienza è calorosa, il matrimonio da favola, i festeggiamenti esultanti, i gomiti alzati ma la gioia lascia improvvisamente il posto alla disperazione. La figlia di Laura viene rapita. Una sparizione che fa cadere le maschere in famiglia e in piazza dove ‘tutti sanno’. (via mymovies)

Più informazioni: presentato al Festival di Cannes 2018.

Trailer

 

8 novembre

Titolo: Zen sul ghiaccio sottile

Durata: 87 minuti

Regista: Margherita Ferri

Cast: Eleonora Conti, Susanna Acchiardi, Fabrizia Sacchi, Edoardo Lomazzi, Alexandra Gaspar

Genere: drammatico

Trama: All’anagrafe, la sedicenne Maia Zenasi è una ragazza. Per i suoi compagni di liceo è una “mezza femmina” e una “lesbica di merda”. Ma dentro è Zen, un ragazzo che ama l’hockey e ha un debole per Vanessa, compagna di classe fidanzata con il bullo Luca. Quando Vanessa chiede a Maia le chiavi del suo rifugio di montagna per andare a fare sesso con Luca, Zen gliele consegna. E quando Vanessa deciderà di nascondersi nel rifugio per sottrarsi alle consuetudini di una vita già preordinata sarà Zen il suo modello di anticonformismo. (via mymovies)

Trailer

 

Terzo Weekend

15 novembre

Titolo: Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald

Titolo originale: Fantastic Beasts: The Crimes of Grindelwald

Durata: 134 minuti

Regista: David Yates

Cast: Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, Jude Law, Johnny Depp, Zoë Kravitz, Callum Turner

Genere: fantasy

Trama: Alla fine del primo film, il potente mago oscuro Gellert Grindelwald è stato catturato dal MACUSA con l’aiuto di Newt Scamander. Ma Grindelwald è riuscito a scappare e ha iniziato a raccogliere seguaci, molti dei quali non sono a conoscenza delle sue vere intenzioni: far sì che i maghi puro sangue abbiano il dominio sulle creature non magiche. In un tentativo di fermare i piani di Grindelwald, Albus Silente recluta il suo vecchio studente Newt Scamander, che lo aiuterà ignaro dei pericoli che lo aspettano. Le linee vengono marcate, amore e lealtà vengono messe alla prova, anche tra gli amici più sinceri e la famiglia, in un mondo magico incredibilmente diviso. (via bestmovie.it)

Più informazioni: secondo capitolo della serie spin-off di Harry Potter incentrata sul magizoologo Newt Scamander, autore di Animali Fantastici e Dove Troverli (libro di testo scolastico a Hogwarts).

Trailer

 

15 novembre

Titolo: Chesil Beach – Il segreto di una notte

Titolo originale: On Chesil Beach

Durata: 110 minuti

Regista: Dominic Cooke

Cast: Saoirse Ronan, Emily Watson, Anne-Marie Duff, Samuel West, Adrian Scarborough

Genere: drammatico

Trama: Il film racconta la storia dell’amore tra la ricca e ambiziosa violinista Florencee il modesto e promettente storico Edward, prigionieri dei tabù di un’epoca e delle convenzioni familiari e sociali nell’Inghilterra dei primi anni 60, pochi anni prima della rivoluzione sessuale. I due giovani si amano molto, ma alla vigilia della loro prima notte di nozze, il loro discorso amoroso non va oltre le parole. E in una zona remota della spiaggia di Chesil Beach, i due si troveranno ad affrontare le loro profonde differenze. (via comingsoon)

Più informazioni: tratto dal romanzo di Ian McEwan

Trailer

 

15 novembre

Titolo: In Guerra

Titolo originale: En guerre

Durata: 105 minuti

Regista: Stéphane Brizé

Cast: Vincent Lindon, Mélanie Rover, Jacques Borderie, David Rey

Genere: drammatico

Trama: La fabbrica Perrin, un’azienda specializzata in apparecchiature automobilistiche dove lavorano 1100 dipendenti che fa parte di un gruppo tedesco, firma un accordo nel quale viene chiesto ai dirigenti e ai lavoratori uno sforzo salariale per salvare l’azienda. Il sacrificio prevede, in cambio, la garanzia dell’occupazione per almeno i successivi 5 anni. Due anni dopo l’azienda annuncia di voler chiudere i battenti. Ma i lavoratori si organizzano, guidati dal portavoce Laurent Amédéo, per difendere il proprio lavoro. (via mymovies)

Più informazioni: presentato al Festival di Cannes 2018

Trailer

 

15 novembre

Titolo: Non Dimenticarmi

Titolo originale: Al tishkechi Oti

Durata: 87 minuti

Regista: Ram Nehari

Cast: Moon Shavit, Nitai Gvirtz, Eilam Wolman, Rona Lipaz-Michael, Lee Everett

Genere: drammatico

Trama: Tom, anoressica e cinica, è ricoverata in una clinica per disturbi alimentari. Neil, psicotico e sensibile, va e viene da un ospedale psichiatrico. Lei nasconde il cibo e cerca di evadere, lui compra una tuba nuova e cerca un gruppo in cui suonarla. Diplomato al conservatorio di Amsterdam, dove è cresciuto, Neil incontra Tom durante una visita fortuita, fanno sesso sbrigativo, fuggono dalla finestra ed errano senza meta per le strade di Tel Aviv. Neil vorrebbe portare Tom in torunée a Berlino, Tom invita Neil a cena dai suoi. Ma la cena si rivela un errore e i due ragazzi cercano rifugio nei loro deliri. Chiusi dal di dentro ma insieme. A loro modo. (via mymovies)

Più informazioni: presentato al Torino Film Festival 2017 e vincitore nelle categorie Miglior Film, MIglior Attore e Miglior Attrice.

Trailer

 

15 novembre

Titolo: Red Land (Rosso Istria)

Durata: 150 minuti

Regista: Maximiliano Hernando Bruno

Cast: Selene Gandini, Franco Nero, Geraldine Chaplin, Sandra Ceccarelli, Romeo Grebensek

Genere: drammatico

Trama: Siamo nel settembre del 1943, nei giorni in cui nei territori italiani martoriati dalla guerra scoppia il caos: il maresciallo Badoglio, capo del governo italiano, chiede ed ottiene l’armistizio da parte degli anglo-americani e unitamente al Re fugge da Roma, lasciando l’Italia allo sbando. L’esercito non sa più chi è il nemico e chi l’alleato. Il dramma si trasforma in tragedia per i soldati abbandonati a se stessi nei teatri di guerra ma anche e soprattutto per le popolazioni civili Istriane, Fiumane, Giuliane e Dalmate, che si trovano ad affrontare un nuovo nemico: i partigiani di Tito che avanzano in quelle terre, spinti da una furia anti-italiana. In questo drammatico contesto storico, avrà risalto la figura di Norma Cossetto, giovane studentessa istriana, laureanda all’Università di Padova, barbaramente violentata e uccisa dai partigiani titini, per la sola colpa di essere Italiana. (via mymovies)

Trailer

 

15 novembre

Titolo: Red Zone – 22 miglia di fuoco

Titolo originale: 22 miles

Durata: 94 minuti

Regista: Peter Berg

Cast: Mark Wahlberg, Lauren Cohan, Iko Uwais, John Malkovich, Ronda Rousey, Terry Kinney

Genere: azione

Trama: Sono 22 le miglia che l’agente della CIA James Silva deve percorrere per giungere in aeroporto. Siamo in Indonesia e Silva insieme alla sua squadra deve scortare e proteggere un informatore compromesso, Li Noor, agente delle forze speciali in possesso di informazioni sensibili. Durante il lungo percorso dovrà scontrarsi con funzionari corrotti, signori della malavita e fuorilegge armati pronti a tutto. (via comingsoon) 

Trailer

 

15 novembre

Titolo: Widows – Eredità Criminale

Titolo originale: Widows

Durata: 128 minuti

Regista: Steve McQueen (II)

Cast: Liam Neeson, Colin Farrell, Viola Davis, Cynthia Erivo, Elizabeth Debicki

Genere: thriller

Trama: Veronica Rawlins e il marito Harry fanno la bella vita a Chicago, finché lui non muore nel corso di una rapina insieme ai suoi compagni. Veronica si ritrova non solo vedova, ma pure indebitata a Jamal Manning, un politico ma pure un criminale che vuole da lei due milioni di dollari. Il marito ha però lasciato a Veronica il piano della rapina e così lei si rivolge alle altre due vedove della squadra: Alice e Linda. Entrambe non se la passano bene e hanno poco da perdere, visto che la prima si propone come compagna sul web e la seconda ha scoperto che il marito aveva perso al gioco i soldi dell’affitto del suo negozio di vestiti. Con l’aiuto di Belle, una parrucchiera asso del volante, decideranno di portare a termine il colpo. (via mymovies)

Trailer

 

Quarto Weekend

22 novembre

Titolo: A Private War

Titolo originale: A Private War

Durata: 106 minuti

Regista: Matthew Heineman

Cast: Rosamund Pike, Jamie Dornan, Tom Hollander, Raad Rawi, Jesuthasan Antonythasan

Genere: biografico

Trama: Marie Colvin è stata reporter di guerra per il Sunday Times dal 1985 fino alla sua morte, a Homs, nel 2012. Bella e talentuosa, ha vinto numerosi premi, convinto Arafat a raccontarle la sua vita e Gheddafi a farsi intervistare ben due volte. In Sri Lanka aveva perso un occhio e guadagnato un coraggio da pirata. Era stata a Timor Est, in Cecenia, in Iraq, Afghanistan, Libia. Con il fotografo freelance Paul Conroy aveva stretto un sodalizio professionale che durò fino alla fine. (via mymovies)

Più informazioni: Ispirato all’articolo di Marie Brenner per Vanity Fair

Trailer

 

22 novembre

Titolo: Il vizio della speranza

Durata: 90 minuti

Regista: Edoardo De Angelis

Cast: Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone, Cristina Donadio, Odette Gomis

Genere: drammatico

Trama: Maria ha un cane e una vita dannata. Ripescata in mare come un rifiuto, è cresciuta marcata da un abuso sessuale che le ha scalfito il volto e privato il ventre della capacità di generare. Figlia di una madre alienata e braccio destro di una pappona tossicomane, Maria traghetta povere anime sul Volturno, prostitute nigeriane che affittano l’utero per sopravvivere e ingrassare la loro miserabile padrona. Un giorno la fuga di Fatima, che vuole tenere per sé il suo bambino, e la scoperta di una gravidanza inattesa, scuotono Maria dal profondo. Incinta e in fuga, dopo aver ritrovato e liberato Fatima, Maria prende coscienza di un bivio e sceglie il mare, la vita. (via mymovies)

Più informazioni: è stato premiato a Roma Film Festival

Trailer

 

22 novembre

Titolo: Lontano da qui

Titolo originale: The Kindergarten Teacher

Durata: 96 minuti

Regista: Sara Colangelo

Cast: Maggie Gyllenhaal, Gael Garcia Bernal, Rosa Salazar, Parker Sevak, Michael Chernus, Anna Baryshnikov

Genere: drammatico

Trama: Lisa non è di per sé molto dotata, ma sa riconoscere il talento altrui e rimane folgorata da quello di un bambino dell’asilo nel quale insegna, Jimmy, che compone con disinvoltura poesie impressionanti. Lisa decide di proteggerlo da una società indifferente al suo talento e fa il possibile per educarlo, spingendosi però molto oltre i limiti della sua professione. (via mymovies)

Trailer

 

22 novembre

Titolo: Morto tra una settimana… o ti ridiamo i soldi

Titolo originale: Dead in a Week: Or Your Money Back

Durata: 90 minuti

Regista: Tom Edmunds

Cast: Tom Wilkinson, Aneurin Barnard, Marion Bailey, Freya Mavor, Christopher Eccleston

Genere: azione

Trama: William è un aspirante suicida seriale. Le prova tutte: lancio dal ponte, gas, impiccagione, avvelenamento con pillole, ma non riesce mai a porre fine alla sua vita. Teme di essere immortale, per scongiurarlo firma un contratto di morte non rescindibile con un killer esperto, Leslie, che avrà una settimana per ucciderlo nel modo da entrambi concordato. Peccato che in sette giorni molte cose possano cambiare e la vita di William, grazie a un incontro fortunato, sembra finalmente acquistare un senso. (via mymovies)

Trailer

 

22 novembre

Titolo: Robin Hood – L’Origine della Leggenda

Titolo originale: Robin Hood

Durata: 116 minuti

Regista: Otto Bathurst

Cast: Taron Egerton, Jamie Foxx, Eve Hewson, Jamie Dornan, Ben Mendelsohn, Paul Anderson

Genere: avventura, azione

Trama: Al ritorno dalle Crociate in Terra Santa, Robin di Loxley scopre che l’intera contea di Nottingham è dominata dalla corruzione. L’ingiustizia e la povertà in cui vive il suo popolo lo spingono così a tramare per organizzare un’audace rivolta contro la potente Corona d’Inghilterra. Ma per farlo ha bisogno di un mentore: un abile quanto sprezzante comandante conosciuto durante la guerra. Grazie a lui, il temerario Robin diventerà il leggendario Robin Hood e, forse, cercherà anche di riconquistare un amore che credeva perduto. (via comingsoon)

Trailer

 

22 novembre

Titolo: Troppa grazia

Durata: 110 minuti

Regista: Gianni Zanasi

Cast: Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Hadas Yaron, Carlotta Natoli

Genere: commedia

Trama: Lucia è una geometra specializzata in rilevamenti catastali, nota per la pignoleria con cui insiste nel “fare le cose per bene”. La sua vita, però, è tutto fuorché precisa: a 18 anni ha avuto una figlia, Rosa, da un amore passeggero; ha appena chiuso una relazione pluriennale con Arturo; il suo lavoro precario non basta ad arrivare a fine mese. Approfittando della sua vulnerabilità economica, Paolo, il sindaco del paese, le affida il compito di effettuare un rilevamento su un terreno dove un imprenditore vuole costruire un impero immobiliare. Ma su quel terreno incombe un problema che Lucia individua immediatamente, anche se non ne vede con chiarezza i contorni. Paolo invece le chiede di “chiudere un occhio”. (via mymovies)

Trailer

 

22 novembre

Titolo: Upgrade

Titolo originale: Upgrade

Durata: 100 minuti

Regista: Leigh Whannell

Cast: Logan Marshall-Green, Richard Cawthorne, Betty Gabriel, Harrison Gilbertson, Benedict Hardie

Genere: azione, fantascienza

Trama: In un futuro in cui la tecnologia controlla quasi completamente la vita dell’uomo, Gray decide di ribellarsi ma qualcosa va storto. Dopo che sua moglie è stata brutalmente uccisa durante una rapina che lo ha lasciato paralizzato, Gray Trace viene avvicinato da un inventore miliardario che con una cura sperimentale promette di “aggiornare” il suo corpo. La Cura, un impianto di intelligenza artificiale chiamata STEM, conferisce a Gray abilità fisiche incredibili. A questo punto niente può fermarlo dall’intraprendere un’implacabile vendetta verso coloro che hanno ucciso sua moglie. (via mymovies)

Trailer

 

Ultimi giorno di novembre

29 novembre

Titolo: Bohemian Rhapsody

Titolo originale: Bohemian Rhapsody

Durata: 106 minuti

Regia: Dexter Fletcher, Bryan Singer

Cast: Rami Malek, Joseph Mazzello, Lucy Boynton, Mike Myers, Aidan Gillen, Ben Hardy

Genere: biografico

Trama: I Queen con la loro musica e il loro straordinario frontman Freddie Mercury hanno mandato in frantumi ogni stereotipo e convenzione, divenendo uno dei gruppi più amati della storia della musica mondiale. L’ascesa della band attraverso le loro iconiche canzoni e i loro suoni rivoluzionari e lo stile di vita di Mercury sfuggono a ogni controllo prima di portare alla trionfante reunion alla vigilia del Live Aid nel 1985, dove il cantante è chiamato ad affrontare la malattia che lo porterà alla morte e a guidare i compagni in una delle più grandi performance mai viste prima su un palco. (via mymovies)

Trailer

 

29 novembre

Titolo: Il Grinch

Titolo originale: The Grinch

Durata: 90 minuti

Regia: Peter Candeland, Yarrow Cheney, Matthew O’Callaghan

Doppiaggio: Alessandro Gassmann

Genere: animazione

Trama: Il Grinch rovinerà anche il prossimo Natale? Torna la creatura verde conosciuta per il suo cinismo che, però, questa volta si lascia influenzare dallo spirito festivo di una giovane ragazza. Il Grinch vive in una grotta insieme al suo cane Max, e va al vicino villaggio solo per procurarsi cibo. Ogni anno, a Natale, i cittadini interrompono la tranquillità del Grinch celebrando la festa con uno smodato entusiasmo, scatenando l’ira dello sgradevole vicino di casa. Quando però gli abitanti del villaggio decidono di organizzare una festa del Natale tre volte più grande del solito, il Grinch pensa che c’è solo un modo per ritrovare la sua pace e tranquillità: rubare il Natale. (via mymovies)

Trailer

 


→ Sleepless in Fandom ←

 |  |  |  |  |  | 

Commenta questo post