→ marzo al cinema ←

→ marzo al cinema ←

Le principali uscite cinematografiche del mese di marzo in podcast e con tutte le trame.

Ascolta “MARZO: cinema & Netflix” su Spreaker.

Prima settimana

1 marzo

Titolo: Red Sparrow

Titolo originale: Red Sparrow

Durata: 139 minuti

Regista: Francis Lawrence

Cast: Jennifer Lawrence, Joel Edgerton, Matthias Schoenaerts, Charlotte Rampling, Jeremy Irons

Genere: spionaggio

Trama: Dominika Egorova è la prima ballerina del Bolshoi e la figlia di una donna sola e ammalata, di cui si prende cura con affetto e devozione. Quando un brutto incidente pone bruscamente fine alla sua carriera sulle punte, minacciando la sussistenza economica della madre, Dominika accetta la proposta dello zio Vanja, potente vicedirettore del SVR, di servire il governo di Mosca divenendo una Sparrow: un’agente pronta a tutto, un’arma di seduzione letale. Dentro di sé, però, la ragazza disprezza i metodi del governo e coltiva un piano segreto.  (via mymovies)

Trailer | recensione

 

1 marzo

Titolo: Lady Bird

Titolo originale: Lady Bird

Durata: 93 minuti

Regista: Greta Gerwig

Cast: Saoirse Ronan, Laurie Metcalf, Tracy Letts, Lucas Hedges, Timothée Chalamet

Genere: commedia

Trama: Christine rifiuta il nome che le è stato attribuito, per usarne uno che si è scelto: Lady Bird. Odia Sacramento, dove non succede nulla, e sogna New York. Nella lotta per affermare le proprie scelte la asseconda il padre disoccupato, ma non la madre infermiera, preoccupata per il suo futuro. Sotto le mentite spoglie del racconto di formazione di area indie, Greta Gerwig, al suo debutto da regista in solitudine, confeziona un’opera generazionale e universale, capace di comunicare al di là delle barriere culturali.  (via mymovies)

Da vedere perché: Il film ha ottenuto 5 candidature a Premi Oscar, 3 candidature e vinto 2 Golden Globes e 3 candidature a BAFTA

Trailer

 

1 marzo

Titolo: Quello che non so di lei

Titolo originale: Based on a true story

Durata: 110 minuti

Regista: Roman Polanski

Cast: Emmanuelle Seigner, Eva Green, Vincent Perez, Damien Bonnard, Dominique Pinon

Genere: drammatico, thriller

Trama: Delphine è l’autrice di un romanzo dedicato a sua madre che è diventato un best seller. La scrittrice riceve delle lettere anonime che l’accusano di avere messo in piazza storie della sua famiglia che avrebbero dovuto rimanere private. Turbata da questa situazione Delphine sembra non riuscire a ritrovare la volontà per tornare a scrivere. C’è però un’appassionata lettrice che entra nella sua vita. Sembra riuscire a comprenderla e a sostenerla in questo momento difficile con la sua capacità di intuizione e con il suo charme tanto da divenirle così necessaria da invitarla a condividere il suo appartamento. Sarà una buona scelta?  (via mymovies)

Maggiori informazioni: è tratto dall’omonimo libro di Delphine de Vigan.

Trailer

Seconda settimana

8 marzo

Titolo: Eterno Femminile

Titolo originale: The Eternal Feminine

Durata: 85 minuti

Regista: Natalia Beristáin

Cast: Karina Gidi, Daniel Giménez Cacho, Tessa La, Pedro de Tavira, Ali Albarran

Genere: drammatico

Trama: Messico, anni Sessanta. Rosario Castellanos, celebre scrittrice e femminista, evidenzia le incongruenze delle pari opportunità tra uomini e donne. Ama Ricardo Guerra, un professore di Filosofia che amava in gioventù, negli anni universitari, e che è tornato da lei in età adulta e con un matrimonio fallito alle spalle. Autrice convulsa, Rosario non smette di scrivere e di essere ammirata dal mondo di fuori, dando luogo in casa alle gelosie del marito filosofo che, invece, non è posseduto dalla stessa febbre, né dalla stessa ispirazione.  (via mymovies)

Trailer

 

Terza settimana

15 marzo

Titolo: Rachel

Titolo originale: My Cousin Rachel

Durata: 106 minuti

Regista: Roger Michell

Cast: Rachel Weisz, Sam Claflin, Holliday Grainger, Iain Glen, Pierfrancesco Favino

Genere: drammatico

Trama: Il piccolo Philip, rimasto orfano, viene adottato e cresciuto con l’affetto di un padre dal cugino Ambrose, in una grande tenuta di campagna, nella verde e ventosa Cornovaglia. Anni dopo, Ambrose si sposa con una donna di nome Rachel, conosciuta in Italia. A Philip, cresciuto, giungono però alcune lettere in cui Ambrose chiede il suo aiuto, ma quando il ragazzo lo raggiunge è troppo tardi. Ambrose è morto. Philip giura allora vendetta alla vedova, salvo poi trovarsi di fronte una donna completamente diversa da come l’aveva immaginata.  (via mymovies)

Maggiori informazioni: è basato sul romanzo di Daphne du Maurier, dai cui libri erano stati tratti i film di Hitchcock  Rebecca – La prima moglie e Gli uccelli. Dal libro Mia Cugina Rachele era già stato tratto nel 1951 un film di Henry Koster con Olivia De Havilland e Richard Burton. 

Trailer

 

15 marzo

Titolo: Oltre la Notte

Titolo originale: Aus dem Nichts

Durata: 100 minuti

Regista: Fatih Akin

Cast: Diane Kruger, Denis Moschitto, Johannes Krisch, Samia Muriel Chancrin, Numan Acar

Genere: drammatico

Trama: Germania. La vita di Katja cambia improvvisamente quando il marito Nuri e il figlio Rocco muoiono a causa di un attentato. La donna cerca di reagire all’evento e trova in Danilo Fava, avvocato amico del marito, il professionista che la sostiene nel corso del processo che vede imputati due giovani coniugi facenti parte di un movimento neonazista. I tempi legali non coincidono però con l’urgenza di fare giustizia che ormai domina Katja.
Tra il 2000 e il 2007 in Germania sono stati commessi numerosi assassinii di persone di nazionalità non germanica da parte dell’NSU (Nationalsozialisticher Untergrund) una formazione neonazista che nel 2011 è stata finalmente incriminata con prove. Fino ad allora la tendenza era stata quella di attribuire le uccisioni a problematiche interne alle comunità etniche o alla delinquenza comune.  (via mymovies)

Da vedere perché: è stato premiato al Festival di Cannes, e ha vinto un Golden Globe, inoltre il film si ispira all’attentato terroristico di Colonia avvenuto nel 2004 da parte della cellula terroristica neonazista Nationalsozialistischer Untergrund.

Trailer

 

15 marzo

Titolo: Tomb Raider

Titolo originale: Tomb Raider

Durata: 118 minuti

Regista: Roar Uthaug

Cast: Alicia Vikander, Dominic West, Walton Goggins, Daniel Wu, Kristin Scott Thomas

Genere: azione, avventura

Trama: Sette anni dopo la scomparsa del padre, la giovane Lara non accetta l’eredità paterna di un impero economico internazionale e preferisce lavorare come corriere in bicicletta a Londra e frequentare il college. Nel frattempo decide di investigare sulla scomparsa di suo padre e viaggia fino al luogo dove è stato visto per l’ultima volta, una tomba su un’isola giapponese. Scoprirà che l’isola nasconde un mistero che lei potrà affrontare affidandosi solamente sul suo spirito combattivo e la fiducia in se stessa. Riuscirà a sopravvivere a questa avventura e a meritarsi il nome di Tomb Raider?  (via mymovies)

Maggiori informazioni: è tratto dal reboot del 2013 del celebre videogioco Tomb Raider.

Trailer | recensione

 

Quarta settimana

22 marzo

Titolo: Hostiles – Ostili

Titolo originale: Hostiles

Durata: 127 minuti

Regista: Scott Cooper

Cast: Christian Bale, Rosamund Pike, Wes Studi, Adam Beach, Rory Cochrane, Peter Mullan

Genere: avventura, western

Trama: Il capitano Joe Blocker è alla soglia della pensione quando, su richiesta del presidente degli Stati Uniti, gli viene ordinato di condurre fino al Montana il capo Cheyenne Falco Giallo, in fin di vita per una malattia terminale. Peccato che Joe abbia combattuto contro gli indiani fino a quel momento e abbia visto morire molti amici e commilitoni, alcuni proprio per mano di Falco Giallo. Al drappello si unisce anche Rosalie, una donna che ha visto trucidare la propria famiglia da una banda di ladri di cavalli Comanche. (via mymovies)

Trailer

 

22 marzo

Titolo: Pacific Rim – La Rivolta

Titolo originale: Pacific Rim: Uprising

Durata: 111 minuti

Regista: Steven S. DeKnight

Cast: John Boyega, Scott Eastwood, Tian Jing, Cailee Spaeny, Rinko Kikuchi, Burn Gorman

Genere: azione, fantascienza

Trama: il film è ambientato alcuni anni dopo le vicende del primo episodio, in un mondo libero che non conosce i devastanti attacchi dei Kaiju. Verosimilmente però, attraverso una nuova breccia interdimensionale, i gigantaschi mostri alieni invadono nuovamente il pianeta, richiamando l’intervento dei potenti mecha jaeger. La star di Star Wars: Episodio VIII, John Boyega, interpreta Jake Pentecost, figlio dello Stacker Pentecost di Idris Elba, il comandante delle forze jaeger impiegate anni prima per proteggere le nazioni del Pacific Rim. Al suo fianco Scott Eastwood nei panni del pilota Nate Lamber. (via comingsoon)

Trailer

 

22 febbraio

Titolo: Tonya

Titolo originaleI, Tonya

Durata: 121 minuti

Regista: Craig Gillespie

Cast: Margot Robbie, Sebastian Stan, Allison Janney, Paul Walter Hauser, Julianne Nicholson

Genere: biografico

Trama: Tonya Harding non ha avuto un’infanzia facile e le cose non le sono andate meglio crescendo. Eppure, sebbene sofferente d’asma e forte fumatrice, da sempre e per sempre poco amata dai giudici di gara, che non la ritenevano all’altezza di un modello da proporre, la Harding è stata una grande pattinatrice, la seconda donna ad eseguire un triplo axel in una competizione ufficiale e tuttora una delle pochissime ad averne avuto il coraggio, tanto che il film di Gillespie, che racconta la sua ascesa e la sua caduta, ripercorrendo la sua biografia dai 4 ai 44 anni, ha dovuto supplire con effetti speciali, non trovando nessuna controfigura disposta o capace di farlo.  (via mymovies)

Da vedere perché: è basato sulla vita della pattinatrice Tonya Harding e ha ottenuto 3 candidature e vinto un Oscar, 2 candidature e vinto un Golden Globe, 5 candidature e vinto un BAFTA. Tutti i premi vinti sono per la miglior attrice non protagonista Allison Janney.

Trailer

 

Quinta settimana

28 marzo

Titolo: Ready Player One

Titolo originale: Ready Player One

Durata: 140 minuti

Regista: Steven Spielberg

Cast: Tye Sheridan, Olivia Cooke, Ben Mendelsohn, T.J. Miller, Simon Pegg, Mark Rylance

Genere: fantascienza

Trama: In un prossimo futuro, l’adolescente emarginato Wade Watts scappa dalla sua squallida casa collegandosi ad OASI, una utopia nel mondo virtuale della rete dove gli utenti possono vivere delle idilliache vite alternative. Quando l’eccentrico miliardario che ha creato l’OASIS muore, offre la sua vasta fortuna, come premio in una elaborata caccia al tesoro. Insieme a giocatori provenienti da tutto il mondo, Wade si unisce all’avventura, e si trova rapidamente contrapposto a potenti società nemiche e ad altri concorrenti senza scrupoli che faranno di tutto, nelle oasi o nel mondo reale, per raggiungere il tesoro per primi.  (via mymovies)

Maggiori informazioni: è tratto dal romanzo Player One di Ernest Cline.

Trailer

 

 

29 marzo

Titolo: Nelle Pieghe Del Tempo

Titolo originale: A Wrinkle in Time

Durata: 109 minuti

Regista: Ava DuVernay

Cast: Oprah Winfrey, Reese Witherspoon, Mindy Kaling, Zach Galifianakis, Chris Pine

Genere: avventura, fantasy

Trama: Meg Murry  è una classica studentessa delle medie con problemi di autostima che cerca disperatamente di integrarsi. Figlia di due fisici di fama mondiale, è intelligente e incredibilmente dotata, proprio come suo fratello minore Charles Wallace, ma deve ancora rendersene conto. A peggiorare la situazione interviene la sconcertante scomparsa del padre, il signor Murry, evento che tormenta Meg e che ha lasciato sua madre con il cuore a pezzi. Charles Wallace riesce però a mettere in contatto Meg e il suo compagno di classe Calvin con tre guide che hanno viaggiato fino alla Terra per aiutare i ragazzi nella ricerca del padre. Tutti insieme si imbarcano in una formidabile impresa attraverso il tempo e lo spazio, catapultati in mondi oltre i confini della loro immaginazione, dove dovranno affrontare un potente male.  (via mymovies)

Maggiori informazioni: è tratto dall’omonimo romanzo di Madeleine L’Engle del 1962 che è stato tradotto in 35 lingue e ha vinto il premio Newbery.

Trailer

 


→ Sleepless in Fandom ←

 |  |  |  |  | 

 

Commenta questo post