Nomination Oscar 2018

Finalmente è arrivato il giorno delle nomination!

Per gli amanti del cinema il periodo più importante dell’anno è senza dubbio quello dedicato a nomination e cerimonia di premiazione degli Academy Awards. Quest’anno siamo arrivati alla 90ª edizione! La grande serata avrà luogo il 4 marzo e sarà presentata da Jimmy Kimmel, che già si era occupato della scorsa edizione. Nel corso del 2017 sono usciti moltissimi film e la varietà di generi presenti in questa edizione è notevole: varia da commedia a storico, da romantico a fantasy e non solo. Gli Oscar sono interessanti anche per il grande numero di premi anche nelle categorie tecniche, accogliendo così sia film dai dialoghi coinvolgenti sia quelli con effetti speciali mozzafiato.

Tra i film che hanno ricevuto il maggior numero di candidature ci sono La Forma dell’acqua, film fantasy con ben 13 nomination, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri con 7 nomination, Dunkirk con 8, L’ora più buia ne ha 7. Motivo d’orgoglio per l’Italia sono senz’altro le 4 nomination per Chiamami Col Tuo Nome di Luca Guadagnino e la nomination per lo scenografo Alessandra Querzola per Blade Runner 2049 (che a ottenuto 5 nomination, con mia grande gioia).

Ecco l’elenco completo di tutti i candidati in tutte le categorie.

Miglior scenografia

  • La Bella e la Bestia
  • Blade Runner 2049
  • Dunkirk
  • L’Ora più Buia
  • La Forma dell’acqua

Miglior sonoro

  • Baby Driver – Il genio della fuga
  • Blade Runner 2049
  • Dunkirk
  • La Forma dell’acqua
  • Star Wars: Gli ultimi Jedi

Miglior montaggio sonoro

  • Baby Driver – Il genio della fuga
  • Blade Runner 2049
  • Dunkirk
  • La Forma dell’acqua
  • Star Wars: Gli ultimi Jedi

Miglior montaggio

  • La Forma dell’acqua
  • Baby Driver – Il genio della fuga
  • Dunkirk
  • I, Tonya
  • Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Migliori costumi

  • Il Filo Nascosto
  • Vittoria e Abdul
  • La Bella e la Bestia
  • L’ora più buia
  • La Forma dell’acqua

Miglior trucco

  • Vittoria e Abdul
  • Wonder
  • L’ora più buia

Migliori effetti speciali

  • Star Wars: Gli ultimi Jedi
  • Kong: Skull Island
  • Guardiani della Galassia Vol. 2
  • The War – Il pianeta delle scimmie
  • Blade Runner 2049

Miglior cortometraggio

  • The Silent Child
  • Watu Wote: All of us
  • DeKalb Elementary
  • The Eleven O’Clock
  • My Nephew Emmett

Miglior cortometraggio d’animazione

  • Lou
  • Revolting Rhymes
  • Negative Space
  • Dear Basketball
  • Garden Party

Miglior fotografia

  • Mudbound
  • L’ora più buia
  • Dunkirk
  • Blade Runner 2049
  • La Forma dell’acqua

Miglior sceneggiatura non originale

  • Mudbound di Dee Rees, Virgil Williams
  • The Disaster Artist di Scott Neustadter, Michael Weber
  • Molly’s Game di Aaron Sorkin
  • Chiamami col tuo nome di James Ivory
  • Logan – The Wolverine di Michael Green, James Mangold, Scott Frank

Migliore sceneggiatura originale

  • La Forma dell’Acqua di Guillermo del Toro, Vanessa Taylor
  • Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh
  • Scappa – Get Out di Jordan Peele
  • The Big Sick – Il matrimonio si può evitare… l’amore no di Kumail Nanjiani, Emily V. Gordon
  • Lady Bird di Greta Gerwig

Miglior film d’animazione

  • Loving Vincent
  • Il toro Ferdinando
  • Baby Boss
  • The Breadwinner
  • Coco

Miglior documentario

  • Icarus di Bryan Fogel, Dan Cogan
  • Strong Island di Yance Ford, Joslyn Barnes
  • Abacus: Small Enough to Jail di Mark Mitten, Steve James, Julie Goldman
  • Last Men in Aleppo di Firas Fayyad, Kareem Abeed, Søren Steen Jespersen
  • Visages, villages di Agnès Varda, JR, Rosalie Varda

Miglior canzone originale

  • Mighty River (Mudbound)
  • Stand Up for Something (Marshall)
  • Mystery of Love (Chiamami Col Tuo Nome)
  • Remember Me (Coco)
  • This Is Me (The Greatest Showman)

Miglior regista

  • Guillermo del Toro (La Forma dell’acqua)
  • Jordan Peele (Scappa – Get Out)
  • Greta Gerwig (Lady Bird)
  • Christopher Nolan (Dunkirk)
  • Paul Thomas Anderson (Il Filo Nascosto)

Migliore colonna sonora

  • Star Wars: Gli ultimi Jedi → John Williams
  • La Forma dell’acqua → Alexandre Desplat
  • Dunkirk → Hans Zimmer
  • Il Filo Nascosto → Jonny Greenwood
  • Tre manifesti a Ebbing, Missouri → Carter Burwell

Miglior attrice non protagonista

  • Lesley Manville (Il Filo Nascosto)
  • Allison Janney (I, Tonya)
  • Laurie Metcalf (Lady Bird)
  • Mary J. Blige (Mudbound)
  • Octavia Spencer (La Forma dell’acqua)

Miglior attore non protagonista

  • Sam Rockwell (Tre manifesti a Ebbing, Missouri)
  • Woody Harrelson (Tre manifesti a Ebbing, Missouri)
  • Christopher Plummer (Tutti i soldi del mondo)
  • Willem Dafoe (The Florida Project)
  • Richard Jenkins (La Forma dell’acqua)

Miglior film straniero

  • Corpo e anima di Ildikó Enyedi (Ungheria)
  • The Square di Ruben Östlund (Svezia)
  • Loveless di Andrei Zvjagincev (Russia)
  • Una donna fantastica di Sebastián Lelio (Cile)
  • L’insulto di Ziad Doueiri (Libano)

Miglior attrice protagonista

  • Sally Hawkins (La Forma dell’acqua)
  • Meryl Streep (The Post)
  • Frances McDormand (Tre manifesti a Ebbing, Missouri)
  • Margot Robbie (I, Tonya)
  • Saoirse Ronan (Lady Bird)

Miglior attore protagonista

  • Daniel Day-Lewis (Il Filo Nascosto)
  • Timothée Chalamet (Chiamami Col Tuo Nome)
  • Daniel Kaluuya (Scappa – Get Out)
  • Denzel Washington (Roman J. Israel, Esq.)
  • Gary Oldman (L’Ora Più Buia)

Miglior Film

  • La Forma dell’acqua
  • L’ora più buia
  • Dunkirk
  • Il Filo Nascosto
  • Tre Manifesti a Ebbing, Missouri
  • Chiamami Col Tuo Nome
  • Scappa – Get Out
  • The Post
  • Lady Bird

 

→ Sleepless in Fandom ←

 |  |  |  | 

Commenta questo post